Piscina

Disponiamo di un ampia piscina esterna semiolimpica (25m x 15) con piccola vasca per i bambini, dove potete godere di un buon drink e rilassarsi dopo una ‘’faticosa’’ giornata da turisti.  Serviamo inoltre il pranzo sotto il vostro ombrellone e l’aperitivo quando tramonta il sole.

Tennis

Campo da tennis in erba sintetica all’interno della nostra struttura, munito di illuminazione notturna.

001

Wine tour

Murlo si trova a cavallo tra la zona del chianti classico ed a 13 Km da Montalcino, dove si produce il prestigioso Brunello di Montalcino, più volte premiato come migliore vino al mondo. Sono presenti numerose cantine ed aziende agricole per effettuare deliziose degustazioni di vino e di prodotti tipici locali, non c’è niente di meglio di un bicchiere di Brunello ed una fetta di pecorino di pienza.

Il proprietario vi potrà consigliare numerose cantine, una delle quali molto vicina al nostro, dove familiarità e passione dei proprietari vi porteranno alla scoperta del vino e dei segreti che lo circondano.

Terme naturali

Il monte Amiata che spicca sulle nostre colline della Val d’Orcia è un antico vulcano spento, ma la sua attività interna non è completamente terminata. Numerose sorgenti termali di acqua calda solfurea sgorgano nel nostro territorio, Petriolo una tra le più caldesi trova a 12 Km da Murlo. Ma ne esistono molte altre che sono state usate fin dai tempi dell’impero romano come Bagno Vignoni, Saturnia, Bagni San Filippo e molte altre.

Potete usufruire delle terme naturali gratuitamente o di far uso degli stabilimenti attrezzati, godendosi di un buon massaggio o di un caldo bagno turco con vapori naturali.
Lo stabilimento di Petriolo è convenzionato con noi e potete rivolgervi alla reception per ricevere uno sconto per passare una rilassante giornata alle terme.

L’acqua e le sue cure

 Le prime notizie di Bagni di Petriolo risalgono al 1230.

002I Bagni di Petriolo sono alimentati da un’unica sorgente di acqua ricchissima di zolfo e carbonato che sgorga ad una temperatura costante di 43 C°. Le ricorrenti analisi chimico-fisiche hanno dato risultati costanti nel tempo, indicando la presenza di una quantità elevata di sostanze minerali, tutte idonee a molteplici cure, sia attraverso il bagno e la fangoterapia, sia attraverso le inalazioni.

Oggi, nel piccolo stabilimento di Petriolo, gestito dalla Società Terme Salute Ambiente, è possibile effettuare, in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, fanghi e bagni per malattie artroreumatiche, particolarmente indicati nelle varie forme di artrosi, nei reumatismi extra articolari, periartriti, contratture e dolori muscolari, fibromialgia, postumi di traumi e fratture. Si possono associare i massaggi totali o distrettuali, la mobilizzazione passiva, la ginnastica individuale o collettiva all’aria aperta. L’acqua di Petriolo, per il suo contenuto in zolfo, è indicata nella terapia dell’acne giovanile, della seborrea, della pitiriasi del cuoio capelluto, degli eczemi secchi, della psoriasi, delle ipercheratosi palmo-plantari e delle ittiosi. Per queste patologie si possono effettuare maschere facciali, fanghi e bagni dermatologici, pulizia del viso. Si possono abbinare inoltre un massaggio anticellulite, un linfodrenaggio manuale o un massaggio rilassante del viso e del cuoio capelluto. Nel maggio 1999 è stato inaugurato un nuovo stabilimento attualmente rinnovato nel 2010, dotato di tutte le attrezzature per l’utilizzazione dell’acqua termale in modo personalizzato, capace di rendere ancora più efficaci le cure tradizionali delle Terme di Petriolo, estendendole alla dermo-estetica e alla medicina naturale.

L’ampio parcheggio di recente allestimento, l’area attrezzata con i tavolini per picnic, la possibilità di un bagno nel fiume o di una bella passeggiata lungo le rive rendono questo posto ancora più invitante per chi apprezza il binomio “salute e ambiente”.

Inoltre se si risale il fiume Farma per due Km lungo un sentiero tracciato si arriva in un’oasi naturale dove nel bel mezzo del fiume su di una roccia calcarea sgorga acqua calda.